Come riconoscere un fungo del chiodo in piedi

Oscuramento della lamina ungueale, il suo ispessimento, fagotto e deformazione – tutto questo può essere un sintomo di sviluppo del fungo delle unghie (onicomicosi). Molti pazienti confondono l'infezione con le lesioni o la psoriasi. Per evitare il peggioramento della malattia, è necessario sapere come identificare i funghi sulle unghie dei piedi, i suoi tipi e i sintomi.

I tipi di funghi unghie

Il fungo

Spesso fungine l'infezione si diffonde non solo su un'unghia, ma e colpisce circa-chiodo zona. Soffre anche la pelle del piede e la punta delle pieghe delle mani e dei piedi (piede d'atleta). Tra i più incontrati gli organismi patogeni che causano variazioni negative si possono evidenziare:

  • lievito – ha colpito il chiodo, che lo rende più sottile, che porta alla dissezione piastra da letto;
  • dermatofiti – penetrando lo strato corneo, provocano la comparsa su di esso gialle strisce o macchie di colore bianco, che con il tempo aumentano;
  • muffe – penetra gli strati superiori della piastra e cambia il suo colore in verde, grigio o nero.

Quando l'infezione colpisce le unghie, nelle fasi iniziali sono già visibili i primi cambiamenti sulla base delle quali è possibile evidenziare 3 principali tipi di funghi.

  1. Distale onicomicosi. Sconfitta inizia con il bordo dello strato corneo, e quindi l'infezione si muove alla piastra di base. Il chiodo diventa grigio, si addensa o diluito, si sbriciolano e con il tempo è quasi completamente distrutto.
  2. Prossimale fungo. Si estende dal centro della piastra, provocando l'oscuramento e la distruzione.
  3. Superficie onicomicosi. Accompagnato dalla comparsa di macchie bianche al centro dell'unghia o sui bordi. All'inizio della malattia piastra non ha deformazioni, ma al tatto è evidente il suo scioltezza, che con il tempo porta ad un cambiamento di chiesa e di perdita dell'unghia.

I primi segni e sintomi di fungo del chiodo

Lo sviluppo del fungo non scorre nascosto. Già pochi giorni dopo il colpo di infezione appaiono i primi segni e sintomi, che con il passare del tempo diventa sempre più luminoso.

  1. Il chiodo si affievolisce, perde la sua lucentezza, cambia il disegno della piastra, appaiono di colore giallo o puntini bianchi, strisce longitudinali.
  2. Cambia la forma del chiodo, si verifica una deformazione, che è accompagnata da un ispessimento o assottigliamento dello strato corneo. Questa condizione porta alla delaminazione, esaurimento piastra, e in seguito alla separazione dalla sua casetta.
  3. Si verificano dolore sensibile alla pressione. Lo strato corneo e i tessuti si infiammano.
  4. La comparsa di dermatite da pannolino tra le dita e l'odore sgradevole dalla direzione unghie.
Raschiatura

Specificati sintomi e segni aiutano a riconoscere il fungo del chiodo nelle fasi iniziali e di distinguerla da altre malattie (lesioni, psoriasi, eczema, privando).

Metodi di diagnosi

La procedura di identificazione onicomicosi o micosi in genere passa attraverso diverse fasi, che comprendono specifiche tecniche: quadro clinico, la microscopia.

Originariamente specialista richiama l'attenzione sui sintomi e lamentele del paziente, attraverso la raccolta di dati clinici. Dopo l'ispezione lamina ungueale e la pelle intorno a loro medico pre-rileva l'infezione, escludendo in questo simili malattie (psoriasi, rosso tigna, i problemi con l'alimentazione normale unghie).

Per una precisa conferma della malattia specialista rende il materiale di recinzione, per passare l'esame microscopico. Dalla zona interessata è preso la raschiatura del tessuto e in condizioni di laboratorio viene trattato con una sostanza.

Più di diagnosticare esattamente il tipo di fungo aiuta lo studio di materiale biologico. L'analisi viene effettuata dopo la microscopia. Fatta la semina di un raschiamento. Un campione di tessuto interessato inserito nella nutrizionale per il fungo ambiente. Dopo 3-5 giorni, è possibile ottenere i risultati della procedura. Tipo di fungo è possibile imparare a costruire colonie, loro una crescita e uno specifico colore.

Grazie alla ricerca biologica inconfondibile determinato tipo di virus e la sua sensibilità a determinati antibatterico farmaci. Questo permette non solo di identificare un preciso agente infettivo, ma anche per trovare un trattamento efficace.

Come identificare il fungo del chiodo in casa?

Oscuramento della lamina ungueale, la scioltezza e l'esaurimento non sempre possono testimoniare somministrazione sistemica per onicomicosi è. Per sapere se c'è un'infezione fungina, è possibile utilizzare lo iodio e di permanganato di potassio.

Definiamo onicomicosi con l'aiuto di permanganato di potassio

La procedura di identificare un fungo richiede poco tempo ed è di facile attuazione. In una bacinella con acqua calda serve per diluire un po ' di manganese, per ottenere soluzione debole. Mettere il liquido della mano o del piede, aspettare 5-10 minuti. Durante questo tempo, le unghie sane gira in colore marrone, colpita rimarrà invariato.

Identificare il fungo del chiodo con l'aiuto di iodio

A differenza di manganese, iodio non può indicare la presenza di agenti patogeni onicomicosi. Lo strumento consente di escludere altri funghi, in particolare, la pitiriasi versicolor. Se la pelle intorno al chiodo è apparso desquamazione, arrossamento, vale la pena di tali zone di trattare con iodio. Pelle sana praticamente non si scurisce sotto della soluzione di alcool, ma colpiti priviamo posti saranno saturi di colore scuro.

Come distinguere il piede d'atleta unghie da altre malattie?

Sulle prime fasi di sviluppo di micosi possono essere confusi con malattie della pelle (psoriasi, herpes zoster) o lesioni delle unghie. Per non eseguire le manifestazioni negative, è importante conoscere le differenze principali micosi.

Manganese
  1. Oscuramento della lamina ungueale, la comparsa di macchie gialle e strisce longitudinali, che con il tempo diventano più grandi e penetrare più in profondità nel chiodo.
  2. Regolare lo sviluppo della malattia senza riacutizzazioni e di calma, come accade per la psoriasi. Il fungo gradualmente deforma la lamina ungueale, fino al suo distacco da letto.
  3. La comparsa di cattivi odori e sensazioni dolorose inoltre caratterizza un fungo dalle lesioni o psoriasica sconfitta, eczema, herpes zoster.
  4. Cause di funghi possono essere visitato i luoghi pubblici (piscina, sauna), scarpe scomode (piccole ferite e abrasioni), aumento della sudorazione dei piedi, dermatite da pannolino, così come il contatto con una persona infetta.
  5. Il fungo inizialmente appare su un dito, spesso grande, poi colpisce il resto la falange e la punta di zona.

Elencate le differenze aiutano a identificare il fungo nelle prime fasi del suo sviluppo. Importante è capire che l'auto-diagnosi non è sufficiente. Per un trattamento efficace è necessario un esame da uno specialista.

Piede d'atleta – disagio e malattia insidiosa, che è in grado di camuffarsi da altre patologie (psoriasi, eczema). È importante monitorare attentamente le unghie di mani e piedi, e con sospetti sintomi allora rivolgersi ad un medico per un trattamento tempestivo.

25.07.2019